STAZIONE HIRPINIA. RUGGIERO (FDI): Porterà molti benefici, ma sottostazione elettrica sia realizzata nel rispetto della legge a tutela della salute dei cittadini

adsense – Responsive Pre Articolo

“Fratelli d’Italia è favorevole alla realizzazione della Stazione Hirpinia, e non potrebbe essere altrimenti trattandosi di un’opera che avrà significative ricadute sociali ed occupazioni sul nostro territorio. L’impegno dell’Amministrazione comunale e delle forze politiche di Ariano Irpino deve servire ad assicurare che la sottostazione elettrica rispetti tutte le prescrizioni di sicurezza che la legge impone, a tutela dei nostri concittadini.” Lo afferma Carmine Ruggiero, Capogruppo di Fratelli D’Italia nel Consiglio comunale di Ariano Irpino.

“Una classe dirigente matura – aggiunge Ruggiero – deve avere la capacità di coniugare le esigenze di sviluppo del territorio con la tutela della salute di tutti. Non abbiamo alcun dubbio sul fatto che la Stazione Hirpinia porterà benefici anche dal punto di vista economico, ed è per questo che dobbiamo agevolarne la realizzazione. Le criticità, legate prevalentemente alla sottostazione elettrica alimentata ad alta tensione, devono essere affrontate – lo dico da tecnico – garantendo il rispetto di tutte le prescrizioni di sicurezza previste e imposte dalla legge. ”

“D’altronde va rilevato che a dettare i tempi e i modi è la società Terna, che decide dove allocare la sottostazione, precedentemente prevista a Montaguto e poi spostata in ragione dei vincoli geologici esistenti in quella zona. Ora – chiude  Ruggiero – sta a noi amministratori, di maggioranza e di opposizione, a vigilare e pretendere che ogni realizzazione legata alla Stazione Hirpinia sia rispettosa dei cittadini e della loro salute.”

adsense – Responsive – Post Articolo