Strategie computazionali per il “riposizionamento” dei farmaci, group leader di Human Technopole al seminari Unina sponsorizzato da Biogem.

adsense – Responsive Pre Articolo

I costi e i tempi di sviluppo di nuovi farmaci sono in continua ascesa esponenziale. Il “risposizionamento” di farmaci consiste in una strategia per identificare nuove applicazioni di farmaci esistenti in patologie anche diverse da quelle originali. Esistono vari approcci sia sperimentali che computazionali utili a questo scopo. Ne parlerà, in occasione del prossimo seminario Unina, sponsorizzato da Biogem, Francesco Iorio, group leader del centro di ricerca per la biologia computazionale di HT (Human Technopole) presentando sia le problematiche piu’ importanti che diverse tecniche innovative basate sulla Biologia Computazionale.

Maggiori informazioni e iscrizioni: https://bit.ly/3u7WjeL

adsense – Responsive – Post Articolo