Su di lui mandato di cattura internazionale. Malvivente arrestato ad Avellino

adsense – Responsive Pre Articolo

Era ricercato da un anno in Italia e in Europa. Un mandato di cattura internazionale pendeva sulla sua testa ed destinatario di una misura di custodia cautelare, emessa dal gip del Tribunale di Napoli per furto aggravato. Alla guida di un auto rubata e con una patente falsa, Libor Tepley, 24enne di nazionalità ceca, è incappato in un controllo di routine della Polstrada di Avellino ovest, diretta da Oreste Bruno, alla barriera autostradale di Napoli est, ed è finito in manette. All’interno del veicolo gli agenti dela polstrada hanno rinvenuto tutta una serie di arnesi atti allo scasso.

adsense – Responsive – Post Articolo