Tenore di vita, Irpinia fanalino di coda in Italia

adsense – Responsive Pre Articolo

L’Irpinia è fanalino di coda per quanto riguarda il tenore di vita nel nostro stivale. Il dato emerge da uno studio effettuato da Italia Oggi relativo al 2013 nelle 110 province italiane. Il primo posto se l’aggiudica Milano, seguita da Monza e della Brianza e Varese, disponendo così un podio tutto lombardo. La parte bassa della classifica è caratterizzata dalla presenza delle province di Venezia (88/mo posto, con un tenore di vita giudicato ‘insufficiente’) e di province del sud e delle isole. Ultima Avellino, preceduta da Salerno, Reggio Calabria, Messina, Caserta, Cosenza, Trapani, Vibo Valentia, Catania e Enna. Riguardo alla classifica ad hoc sul ‘Disagio sociale’, è la provincia di Barletta-Andria-Trani ad attestarsi al primo posto, a seguire Avellino, Caserta. La maglia nera del disagio sociale e personale va a Massa Carrara, che conferma i risultati negativi delle passate edizioni dell’indagine. Solo poche settimane fa, la provincia di Avellino aveva rimediato il 94esimo posto su 107 province relativo alla qualità della vita nella classifica elaborata da Il Sole 24ore.

adsense – Responsive – Post Articolo