Terra dei fuochi, Sottosegretario Sibilia inaugura il nuovo distaccamento dei Vigili del Fuoco “Un segnale forte a chi avvelena queste terre bellissime”

adsense – Responsive Pre Articolo

“Oggi, con la consegna ai Vigili del Fuoco del bene confiscato alla criminalità, vogliamo dare un segnale forte, che parte da Giugliano in Campania, simbolo purtroppo di una terra che viene definita “terra dei fuochi” per i frequenti roghi tossici che la avvelenano. In attesa che questo immobile sia adeguato strutturalmente alle necessità degli operatori che lo occuperanno, abbiamo intanto istituito il nuovo dipartimento dei Vigili del Fuoco in località Lago Patria. La presenza forte dello Stato proprio qui ed ora deve rappresentare un segnale forte a chi avvelena l’aria e l’ambiente: non c’è più tempo, dobbiamo preservare il futuro di una terra bellissima. E la presenza, da oggi, dei professionisti del soccorso pubblico, è la più forte testimonianza di questa forte volontà. Anche le nuove dotazioni tecnologiche di questi professionisti, chiamati ad intervenire nel momento in cui il rogo si manifesta, renderanno più efficace la lotta a queste attività criminali. Personale altamente qualificato, mezzi moderni, col supporto di droni di ultima generazione, rappresentano una garanzia in più per i cittadini dell’hinterland napoletano, che meritano di recuperare una qualità della vita degna di questo nome. Ce ne saranno riconoscenti le future generazioni”.

adsense – Responsive – Post Articolo