Terremoto: oggi fortissima scossa a Messina in Sicilia.

adsense – Responsive Pre Articolo

Oggi, 8 marzo 2014, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma ha registrato una forte scossa di terremoto in Sicilia nel distretto sismico dei Monti Nebrodi a Messina. L’evento sismico, di magnitudo 4.0, è avvenuto alle ore 21,52 ad una profondità dalla crosta terrestre di chilometri 36,8. I comuni vicini all’epicentro dell’evento sono stati i seguenti: FLORESTA, RACCUJA, SANTA DOMENICA VITTORIA, TORTORICI, UCRIA, ALCARA LI FUSI, BASICO’, CASTELL’UMBERTO, FICARRA, FRAZZANO’ in provincia di Messina.

La forte scossa è stata avvertita anche a Messina città, a Catania in alcuni quartieri di Palermo e a Reggio Calabria in Calabria. Centinaia sono state le chiamate ai vigili del fuoco che al momento stanno intervenendo per controllare il distacco di alcuni cornicioni. La protezione civile siciliana si è messa subito all’opera per le verifiche di rito e per i controlli di abitabilità delle strutture pubbliche presenti nella zona colpita dal sisma. Molti abitanti della zona che erano in casa per cena si sono subito dopo l’evento si sono riversati per strada ed in tanti hanno paura a rientrare nelle proprie abitazioni perché temono il ripetersi dell’evento. Il distretto sismico dei Monti Nebrodi da giorni è colpito da eventi tellurici ma di lieve entità.

Gli esperti non escludono che dopo la forte scossa di oggi anche durante la nottata si possano ripetere delle repliche anche di forte intensità. La Sicilia è ritenuta dagli studiosi una terra ad altissimo rischio sismico ed non è difficile che presto possano ripetersi eventi tellurici come quello di oggi.

adsense – Responsive – Post Articolo