TORRE ANNUNZIATA. Usura ed estorsione: eseguiti sequestri patrimoniali per un valore di 250.000 euro

adsense – Responsive Pre Articolo

Esecuzione di un sequestro di beni per un valore di 250.000 euro disposto dal GIP di Torre Annunziata su delega dell’Autorità Giudiziaria.

La misura ablativa costituisce l’esito di indagini di polizia giudiziaria eseguite nei confronti di un soggetto, attualmente detenuto, già indagato per usura ed estorsione dalla Compagnia di Torre del Greco. Le attività sono state svolte tra Napoli, Torre del Greco (provincia di Napoli) e Castelnuovo Cilento (provincia di Salerno).

adsense – Responsive – Post Articolo