TUFINO. Aggredito all’interno di un bar finisce in ospedale con varie ferite

adsense – Responsive Pre Articolo

Lo scorso 2 agosto a Tufino (NA) durante la serata un 32enne del posto  è stato aggredito violentemente all’interno di un bar  da un coetaneo che prima lo colpiva alla testa con un bottiglia di birra rompendola e poi lo attingeva in più punti del corpo, al fianco, alla faccia e al braccio, lasciandolo in un lago di sangue. L’aggressione, da quanto sporto nella querela dal 32enne, sarebbe nata da un precedente screzio che vi era stato qualche ora prima fra i due uomini e che in serata sarebbe sfociata nell’aggressione appena messo piede nel bar.  L’uomo veniva poi soccorso è trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Nola dove veniva medicato  con diversi punti di sutura al volto, all’addome e al braccio.  Sui fatti indagano i Carabinieri della Stazione di Tufino. L’uomo aggredito ha sporto denuncia querela ed è difeso dall’avvocato Annibale Schettino.

adsense – Responsive – Post Articolo