TUFINO. Atrocità nel rione Gescal, “Bella”in fin di vita, per esche avvelenate. E’ strage di gatti. Video

adsense – Responsive Pre Articolo

Diversi gatti trovati senza vita, un altro morto dopo 12 giorni di agonia e cure veterinarie e adesso “Bella”, una gatta di tre anni tra la vita e la morte. Il medico veterinario che la tiene sotto cura non ha dato speranza ai propri padroni che già hanno visto morire “Kikki” senza poter fare niente. E’ questa l’atrocità che sta avvenendo a Tufino nel rione Gescal dove a quanto sembra sono stati lanciati bocconi avvelenati. 
 Un’azione  vigliacca e crudele,  che deve mettere in allarme tutti coloro che hanno cani o gatti. Chi li avvelena compie, tra l’altro, un grave reato. Ecco in allegato il video  di “Bella”  in piena sofferenza che speriamo possa servire a sensibilizzare chi di dovere per cercare di impedire che questa strage continui.

adsense – Responsive – Post Articolo