TUFINO. L’opposizione incalza l’Ente: “Che ne facciamo dell’immobile di Schiava?”

adsense – Responsive Pre Articolo

Che ne facciamo dell’immobile di Schiava? Noi lo avevamo dato in gestione all’ASL con tutte le ricadute conseguenti. Mascolo si è imbattuto in un contenzioso e lo ha assegnato ad un soggetto privato che però non lo ha mai preso in possesso? Sono passati 4 anni…e allora?” Queste le domande che l’opposizione a Tufino, costituita da “Progresso Civico”, ha posto attraverso una missiva indirizzata al segretario comunale e al responsabile dei LL. PP. circa lo stato dell’immobile che si trova nella frazione di Schiava. I tre consiglieri Ferone, Esposito e Colantonio chiedono di provvedere alla risoluzione della vertenza che ormai perdura da diversi anni e che non consente di eseguire lavori di manutenzione che ormai l’immobile necessita. Inoltre i consiglieri di Progresso Civico chiedono di conoscere i crediti maturati dalla locazione.

adsense – Responsive – Post Articolo