TUFINO. Paese in emergenza Coronavirus, in isolamento tutti i dipendenti del comune, i componenti dei seggi elettorali e membri Protezione Civile. “Restate a casa”

adsense – Responsive Pre Articolo

L’emergenza Covid a Tufino si fa particolarmente preoccupante dopo i primi casi positivi di 5 dipendenti comunali, tra cui due collaboratori. L’Asl ha chiesto al primo cittadino di mettere in quarantena tutti i dipendenti comunali, tutti i membri dei seggi elettorali delle elezioni di domenica e lunedì oltre a tutti i componenti della Protezione Civile. La situazione è diventata preoccupante e il rischio e che possa svilupparsi un focolaio di grosse dimensioni. Ecco la comunicazione ufficiale:
Cari Concittadini e’ un momento molto delicato per la nostra Comunità. Dopo un’intensa giornata di colloqui e incontri con l’ASL pochi minuti fa abbiamo ricevuto le prescrizioni da porre in essere.
1. Isolamento domiciliare per tutti i dipendenti comunali a partire dal giorno 18/09;
2. Isolamento domiciliare di tutti i componenti dei seggi elettorali (compresa la Protezione civile) a partire dal giorno 21/09.
TUTTE queste persone sono pertanto OBBLIGATE a restare a casa per 14 giorni dalla data indicata. Ci e’ stato chiesto di comunicare i recapiti telefonici di tutti all’ASL. Preghiamo gli interessati di aiutarci inviandoci il loro numero di telefono a
segreteria@comune.tufino.na.it oppure in altro modo che riterrete più veloce.
A seguito di ciò l’ASL procederà all’effettuazione dei tamponi ai soggetti cui riterrà necessario. Vi preghiamo di seguire le indicazioni e restare a casa. E’ importante per scongiurare un eventuale focolaio”.

adsense – Responsive – Post Articolo