TUFINO. Tutto pronto per “Giochi senza barriere”.

adsense – Responsive Pre Articolo

Grande attesa per la manifestazione “Giochi senza barriere”, in programma a Tufino per sabato 18 luglio. Organizzato dall’Associazione Noi, un sorriso e gli autismi, l’evento che prevede una serie di attività ludiche, che cominceranno alle 10.00 del mattino in piazza Gragnano, culminerà in un convegno scientifico e la premiazione dei vincitori presso la casa comunale alle ore 19.00. “Sono bambini diversamente speciali” – affermano Giuseppe Matrisciano e Imma Faravolo organizzatori dell’evento – che nel corso della premiazione presenteranno il progetto “Insieme si può”, strumento di ricerca e azione per alleggerire le problematiche di chi vive situazioni difficili legate all’autismo. Al convegno di chiusura parteciperanno il sindaco di Tufino Francesco Tommaso Esposito, gli assessori Rina Russo e Felicia Di Mauro che hanno sposato e patrocinato il progetto, oltre ad esperti e studiosi dell’autismo ed esponenti del mondo istituzionale tra cui Rosa Perfido, psicologa nonché i segretari provinciale e regionale dell’Associazione Andrea Vecchione e Giovanni Catalano. A premiare i vincitori dei Giochi senza barriere sarà l’attore Antonio Pennarella da sempre impegnato nel solco della migliore battaglia sociale. Presenta e modera il giornalista Pasquale Napolitano.    >

adsense – Responsive – Post Articolo