Tunnel del promontorio Partenio per collegare Cervinara al Baianese, entro marzo il progetto potrebbe diventare realtà

adsense – Responsive Pre Articolo

Continuano senza sosta gli atti preliminari per predisporre tutto ciò che è necessario alla realizzazione del collegamento stradale tra la Valle Caudina e l’autostrada A16, casello di Baiano, attraversando in tunnel il promontorio del Monte Partenio, opera fortemente voluta dal presidente della Provincia Domenico Biancardi. Un’ opera che se realizzata consentirebbe un rapido spostamento tra due zone confinanti tra loro ma separate dal Monte Partenio. Già in data 07/01/2020 veniva approvato il documento di fattibilità delle alternative progettuali.  Lo scorso 30 novembre, con Delibera di Consiglio Provinciale n. 148, è stata approvata la variazione di assestamento al bilancio in uno all’approvazione del Programma Triennale ed Annuale delle Opere Pubbliche nel quale, tra l’altro, è previsto l’intervento relativo al Piano di Indagini per la realizzazione del collegamento in questione stanziando un importo di € 200.00,00;

Negli ultimi giorni del 2020, esattamente il 30 dicembre, sono stati affidati  alla ditta S.I.A. Servizi per l’ingegneri e ambiente lavori di indagini geognostiche e geo-archeologiche in merito al  progetto di fattibilità tecnica ed economica per la realizzazione dell’opera.  Dopo i sondaggi geologici si passerà al progetto esecutivo ed entro marzo il progetto sarà cantierabile con accesso ai finanziamenti Europei per le Grandi Opere.  Il tunnel Cervinara – Baianese potrebbe non essere più un sogno.

adsense – Responsive – Post Articolo