U.S. Avellino. Braglia: “Avremo 4 squalifiche, danno fastidio quelle di Forte e Adamo. Chi subentrerà darà il suo contributo”.

adsense – Responsive Pre Articolo

In vista del match di andata della semifinale dei playoff di serie C, che andrà in scena domenica alle 20,45 contro il Padova allo stadio “Euganeo”, mister Piero Braglia è intervenuto questa mattina in conferenza stampa per presentare la sfida ai veneti.

Di seguito le dichiarazioni dell’allenatore biancoverde.

Sul momento dei lupi. “Questi ragazzi stanno dando tutto. C’è preoccupazione per la stanchezza di qualcuno, ma sappiamo come gestirli e vedremo di tirare fuori la migliore formazione possibile. Abbiamo quattro elementi in meno ma chi subentrerà saprà dare il suo contributo. Pasquale Pane a Catanzaro ha saputo di giocare trenta secondi prima dell’ingresso in campo ed è risultato il migliore dei nostri. Perciò questo aspetto non mi preoccupa”.

Sulle squalifiche di Forte e Adamo. “Danno molto fastidio per il modo in cui sono arrivate. Soprattutto per Francesco, non è un tipo che si lascia andare ad espressioni blasfeme. Quando arrivano in questo modo ti senti impotente perché nessuno ti dice nulla e poi ti ritrovi due squalificati nel comunicato ufficiale. Non possiamo però piangerci addosso, andremo avanti come abbiamo sempre fatto”.

Sul ritorno al Partenio – Lombardi. “Sicuramente può rappresentare un vantaggio. Se ci fossero stati i tifosi lo sarebbe stato ancora di più, ma ci saranno i 1000 a supportarci. Al di là di questo, però, sappiamo di poter contare sulla nostra gente”.

Fonte: U.S. Avellino

adsense – Responsive – Post Articolo