Un super Saviano espugna il campo “A. Roca” di Avellino

adsense – Responsive Pre Articolo

????????????????????????????????????

Sabato 18 Gennaio 2020, il Saviano 1960, con orgoglio e soddisfazione, espugna lo Stadio ”A. Roca” di Avellino e consolida con merito il primo posto in classifica della promozione Girone C. La partita combattuta e a tratti anche piacevole, si è presentata equilibrata con occasioni da ambo le parti fino alla fine del primo tempo con sterili capovolgimenti di fronte che non danno risultati accettabili. L’incontro si accende all’inizio del secondo tempo quando i ragazzi di Mister Minichini premono sull’acceleratore e costringono i locali ad indietreggiare nella propria metà campo. Due conclusione Di Nucci e Falco spaventano i locali che si salvano con fortuna. Il forcing dei neroverdi ospiti del patron Giuseppe De Falco si fa sentire ancora più forte con un gol annullato da cui scaturisce al 60’ l’espulsione di Porcaro per i locali ed Orefice per gli ospiti. Al 66’ la F.C. Avellino deve cedere grazie ad un eurogol di Falco Fioravante che, dopo aver ricevuto la palla da Giannino, fa partire un delizioso tiro a giro che si insacca all’incrocio dei pali. I locali tentano di reagire, ma è il Saviano a rendersi di nuovo pericoloso fino alla fine, ma il risultato non cambia. FC AVELLINO – Nicastro, Rescigno (86’Coluccino), Gagliardo (78’ D’Argenio), Polcaro. Tuccia, De Feo, De Vita (90’Pagliocca), Ucciardo, Cinque, Pescatore, Albino (72’ Spica). All.re Preziosi. ASC D SAVIANO 1960 – Bardet, Manzo, Notaro, orefice, Giannino, Sepe, Ildebrante Bracale, Nucci (64’ Ascione), Falco F. (83’ Relli), Florio (93’ Iovino). All.re Natale Minichini. ARBITRO: Onorato di Nola. Assistenti: Arcella e Cioci (Frattamaggiore). RETI: al 66’ Falco F. NOTE: gara disputata a porte chiuse; espulsi: al 60’ Polcaro (A) ed Orifice (S).               (Pasquale Iannucci)

adsense – Responsive – Post Articolo