Una poesia di Tina Piccolo dedicata all’anno nuovo che sta per arrivare

adsense – Responsive Pre Articolo

2020 2021

Chist’anno se ne va

lento e scurnuso.

cu ‘o piso d’o dulore

‘ncopp”e spalle…..

Senza festa,senza botte,

senza nisciuna nustalgia……

Nun c ‘e’mancato niente,

crise,malatie , delinquenza,

2020 e che malincunia.

se ne so’ gghiute viecchie e criaturelle,

ggiuvane e tanta artiste assaie famose….

2021 trase cu ‘o vaccino,

speranno ca stutasse ‘a Pandemia…..

ca vedesse ‘a ggente cchiu’ felice,

ca se vulesse bbene ‘o munno sano…

‘O tiempo passa e va

‘nzieme ‘e speranze

e tanta preghiere……

Dance nu poco ‘e pace,

sta terra turmentata

vò nu murzillo ‘e bbene…..

Vattenne anno viecchio e me faie pena,

lassa trasi”e cchiu’ belle staggione

e fance sunna’ ancora tant”ammore Una poesia di Tina Piccolo dedicata all’anno nuovo che sta per arrivare

TINA PICCOLO (AMBASCIATRICE DELLA POESIA NEL MONDO)

adsense – Responsive – Post Articolo