“VACCINE CENTER” NAPOLI: imbucati tra gli operatori sanitari.

adsense – Responsive Pre Articolo

Oltre alla pioggia battente ed alle file interminabili, alle denunce per la scarsa organizzazione, una nuova denuncia a pochi giorni dall’inizio delle vaccinazioni, che, ricordiamo per il momento dedicate agli “addetti ai lavori”, ovvero esclusivamente gli operatori sanitari. Ebbene, pare che oltre a tutti gli operatori sanitari, che si sono susseguiti in questi ultimi giorni per ricevere il vaccino, sono stati “scovati” tra le file i soliti “furbetti” ovvero, coloro che si sono messi in fila,pur non essendo operatori sanitari, e non dovendo quindi usufruire in questo momento del vaccino.
Tra la furia degli operatori in fila, per le attese , la mancata organizzazione ed il cattivo tempo, quindi si aggiunge anche la rabbia per coloro che non hanno rispettato nemmeno le disposizioni che davano la precedenza a chi lavora in prima linea a contatto con il covid.
La mancanza di rispetto e di civiltà emerge purtroppo, tristemente, in ogni occasione possibile.

Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo