VALLE DELL’IRNO, AMBIENTE E SALUTE: LETTERA A GOVERNO E REGIONE DA PARTE DI FISCIANO EUROPEA

adsense – Responsive Pre Articolo

“Ci siamo attivati immediatamente per portare la questione ambientale della Valle dell’Irno sotto i riflettori del Governo e della Regione Campania. Ci impegneremo affinché tutto ciò non cada nel dimenticatoio e vengano adottate le misure più idonee a salvaguardia di ambiente e salute” lo afferma in un post su Facebook Alfonso Cavaliere, candidato sindaco del movimento Fisciano Europea – Città Universitaria per le prossime elezioni amministrative.

Sui profili social di Fisciano Europea e di Cavaliere sono anche state pubblicate le lettere inviate al Presidente del Consiglio Mario Draghi e al Governatore Vincenzo De Luca. Dopo una premessa in cui vengono riportati gli esiti del monitoraggio ambientale condotto dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno sui livelli di inquinamento nella Valle dell’Irno , il gruppo politico chiede ai responsabili di Palazzo Chigi e di Palazzo Santa Lucia “di valutare con urgenza la questione e di porre in essere o pianificare interventi, anche nell’ambito del PNRR o con fondi europei ordinari, a tutela della salute pubblica nei territori della Campania, in particolare nelle zone ad alto rischio ambientale come la Valle dell’Irno, già evidenziate dallo studio di biomonitoraggio ambientale SPES, i cui risultati sono stati rappresentati dalla Regione Campania con comunicato n. 83 del 03/06/2021”.

adsense – Responsive – Post Articolo