VALLO di LAURO. Gli arrestati nel blitz di questa mattina

adsense – Responsive Pre Articolo

Il giudice Leda Rosetti ha accolto la richiesta della Procura Distrettuale Antimafia e ha firmato cinque ordinanze di custodia cautelare. Ad essere prelevati alle prime luci dell’alba di questa mattina, dai Carabinieri, e arrestati sono: Fiore Graziano, 46 anni di Quindici, Salvatore Graziano, 48 anni sempre di Quindici, Domenico Desiderio, 70 anni di Domicella, Antonio Mazzocchi, 52 anni di Lauro e Domenico Rega, 50 anni di Pago Vallo Lauro.

Nelle campagne di Quindici, i carabinieri Cacciatori Puglia del Gargano, che sono in azione nel vallo da diversi giorni,  hanno rinvenuto un manichino dalle sembianze femminili che presentava anche un cinturino sul punto vita. Il fantoccio era stato colpito in pieno, all’altezza del cuore, da due proiettili sparati con un fucile di precisione. La procura ha affermato che gli esponenti del clan Graziano stavano compiendo delle esercitazioni per poi compiere un efferato delitto. Secondo gli investigatori il gruppo criminale progettava un’attentato contro i rivali del clan Cava, uccidendo la moglie e il figlio del boss Biagio Cava, deceduto nel 2017 per cause naturali.

adsense – Responsive – Post Articolo