VALLO DI LAURO. I sindaci ottengono dall’Asl l’ok di una postazione mobile per fare i tamponi nel proprio territorio

adsense – Responsive Pre Articolo

Sono stati ricevuti dalla dirigente dell’Asl Morgante  e hanno ottenuto la promessa che da lunedì a Quindici, nel campo sportivo, parte lo screening della popolazione senza la necessità di portarsi presso il drive in di Avella dove in un primo momento erano stati accorpati. La protesta dei sindaci  ha sortito i suoi effetti. Questa mattina, infatti, le fasce tricolori di Moschiano, Rosario Addeo, in qualità anche di presidente dell’Unione del Vallo di Lauro, quella di Marzano di Nola, Francesco Addeo e di Quindici, Eduardo Rubinaccio –  si sono recati presso l’Asl di Avellino, in via degli Imbimbo, per chiedere la dislocazione di un drive in anche nel loro territorio.

“Il contagio sta aumentando anche nel Vallo hanno affermato, sono tanti i nuovi positivi e molti ancora da accertare”.  Da lunedì parte lo screening.

adsense – Responsive – Post Articolo