Violenza di genere in Italia: dati in crescita sempre più allarmanti.

adsense – Responsive Pre Articolo

La violenza continua a mietere vittime: 5000 violenze sessuali denunciate nel 2018, il 92% sono donne, una su quattro è minorenne. I dati riportati sono quelli del rapporto EURES su “FEMMINICIDIO E VIOLENZA DI GENERE IN ITALIA”, le cui percentuali sembrano essere sempre più alte, anno dopo anno e le donne ne sono sempre più coinvolte.
Negli ultimi 5 anni – secondo i dati ISTAT- sono 538 MILA le donne vittime di violenza fisica o sessuale per mano di partner o ex partner.
“GELOSIA E POSSESSO” sono ancora il movente principale di questa strage silenziosa. Le leggi, purtroppo, sembrano non tutelare queste donne, che spesso, per paura, si ritrovano incastrate in una vita che ha la forma di un vero e proprio incubo.
Spesso nemmeno le denunce hanno fermato queste violenze, anzi, in alcuni casi hanno fomentato ancor di più il malato senso di possesso ed hanno condotto ai quei tragici epiloghi a cui ,purtroppo, continuiamo ad assistere sempre più frequentemente. Impotenti.
Può essere questo considerato un paese civile?
Carla Carro

adsense – Responsive – Post Articolo