VISCIANO. Accusato di spaccio il Gip revoca gli arresti domiciliari

adsense – Responsive Pre Articolo

Era stato arrestato l’altro giorno dai Carabinieri della Stazione di Visciano per detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio, Antonio Ferrante, 32enne del posto. I militari lo avevano notato cedere una bustina a un giovane in cambio di denaro. L’Arrestato, era stato posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. Stamattina il Gip presso il tribunale di Nola, dott.ssa Basile, all’esito della udienza di convalida ed espletato l’interrogatorio del Ferrante Antonio che, con l’assistenza dell’Avv. Angelo Peccerella del Foro di Nola, ha chiarito importanti circostanze relative al suo status di incensurato alla supposta cessione in luoghi sensibili e a minorenne, ha disposto la revoca degli arresti domiciliari ordinandone la immediata scarcerazione.

adsense – Responsive – Post Articolo