VISCIANO. Baby gang prende di mira un ventenne picchiandolo. Denunciati

adsense – Responsive Pre Articolo

di Nicola Valeri
Lo squallido episodio è avvenuti in pieno corso a Visciano, più precisamente di fronte ad un istituto bancario. P.I., queste le iniziali del malcapitato, che era seduto sulla panchina a visionare il  telefonino quanto cinque soggetti, presumibilmente tutti minorenni e in stato di ubriachezza, approfittando che era da solo, lo hanno cominciato a schernire, il giovane rendendosi conto della situazione si è allontanato cecando di raggiungere la propria abitazione, posta in pieno centro storico, esattamente in via Trieste. Il “branco” di minorenni , tutti tra i 15-16 anni  lo hanno inseguito  fino a picchiarlo. Il giovane, soccorso successivamente è stato portato al Pronto Soccorso del Santa Maria della Pietà di Nola dove è stato medicato con prognosi di una decina di giorni. Sul posto poi è intervenuto una volante dei Carabinieri della Compagnia di Nola per accertare i fatti. I ‘bulli’  sono quasi tutti stati identificati per i quali scattata la denuncia per aggressione per futili motivi, lesioni ed altri reati.
Episodio quello verificatosi a Visciano incomprensibile e grave. Intanto sono scattate le  denunce percercare di fare chiarezza sul triste episodio.

adsense – Responsive – Post Articolo