VISCIANO. Cade dall’impalcatura, operaio muore dopo 3 giorni di agonia

adsense – Responsive Pre Articolo

Non ce l’ha fatta Giuseppe L. A., un 62 enne di Visciano che nei giorni scorsi era caduto da un’impalcatura durante lavori di ristrutturazione di un immobile. L’uomo stava lavorando come muratore per dei lavori di ristrutturazione. Il 62enne nella caduta ha battuto la testa e sin da subito le sue condizioni era sembrate molto gravi. Giuseppe era stato portato all’ospedale di Nola e poi trasferito a Salerno per le sue gravi condizioni.

adsense – Responsive – Post Articolo