VISCIANO. Domani l’estremo saluto a padre Livio

adsense – Responsive Pre Articolo

di Nicola Valeri.
Il sacerdote missionario della Divina Redenzione aveva 83 anni ed era originario di Crosara di Marostica (Vicenza) dove Padre Arturo realizzò una Casa per l’assistenza e la formazione di giovani seminaristi. Padre Livio dopo il rito funebre in programma alle 10 nel Santuario della Madonna Consolatrice del Carpinello in Visciano sarà tumulato proprio a Crosara. Don Livio come più volte sottolineato è stato uno dei primi sacerdoti a fare parte dell’Opera. Missionario in Colombia e Guatemala dove è stato un valido collaboratore di Padre Arturo e superiore di alcune Case in America Latina. Molto stimato anche dalle autorità dei Paesi Sudamericani. Ultimamente è stato anche rettore del maestoso santuario della Madonna del Carpinello. Molto conosciuto e stimato dal popolo viscianese e dagli Ex Alunni Pro Piccola Opera, dalle associazioni religiose e non come la Protezione Civile Atapc da tempo volontari per il Santuario e opere annesse. Ultimamente è stato ospite della Casa per Anziani “Villa del Carpine” annessa al Santuario dove ha vissuto l’ultimo periodo della sua vita terrena.

adsense – Responsive – Post Articolo