VISCIANO, IL VIRUS SBARCA ANCHE NEL PAESE COLLINARE.

adsense – Responsive Pre Articolo

di Nicola Valeri

Stamane conferenza stampa del sindaco Gianfranco Meo alla presenza di giornalisti delle locali webtv che hanno ripreso in streaming la conferenza stampa alla presenza degli operatori della Protezione Civile ATAPC con il presidente Gioacchino Iovino impegnati in questo periodo a garantire assistenza e sicurezza a cittadini disagiati, ammalati, anziani, minori e portatori di handicap specialmente in questo periodo difficile, cosi come hanno fatto durante il lockdown tra marzo e aprile scorsi. Il sindaco ha comunicato il numero delle persone contagiate; per l’Asl Napoli 3 Sud una decina ma il sindaco parla di quasi 20 che però sono tutti asintomatici, quindi tutti a casa per la cosiddetta quarantena e nessun ricovero anche perchè gli ospedali sarebbero intasati e i Pronti Soccorso al collasso. La recrudescenza dei Comuni vicini, Tufino, Nola, Avella, Sperone ed altri Comuni, è sbarcato anche sul paese collinare che deve fronteggiare questa seconda parte dell’emergenza con delle strette decise da De Luca e comunicate stamane dal sindaco con l’ausilio della Protezione Civile ATAPC che in questo periodo da un sostegno decisivo ad una popolazione stremata e rassegnata ma unita in un contesto senza dubbio difficile. Gli addetti all’informazione come Bassa Irpinia, Visciano Più, Visciano Tivvù, la Gazzetta Campana e Radio Antenna Campania sono impegnati affinchè l’informazione sia celere e puntuale.

adsense – Responsive – Post Articolo