VISCIANO. Pronte la campagna vaccinale anti-Covid per gli ultraottantenni

adsense – Responsive Pre Articolo

Come in tutta Italia il piccolo comune collinare, attraverso una conferenza stampa tenuta nella Biblioteca comunale dal sindaco dr. Gianfranco Meo, informa che da lunedì 15 febbraio gli sportelli comunali siti in Piazza Lancellotti, dalle 16,30 saranno disponibili per i cittadini ultra ottantenni, con e patologie croniche,  ottemperare al vaccino anti-Covid. Ovviamente si raccomanda a tutti gli interessati di aderire a tale invito e raccomandazione onde preservare i cittadini da ulteriori contagi. Paese collinare che nelle settimane scorse è stato penalizzato da un incremento di contagi che hanno interessato in particolare i più giovani e adulti under cinquantenni che inconsapevolmente hanno contratto il virus nel campo lavorativo.
Con la campagna vaccinale si spera di raggiungere, come si suole dire, l’imminità di gregge e superare questo terribile periodo di cui nessuno può dirsi immune. Ora si spera che tutti i cittadini, nessuno escluso, siano consapevoli delle proprie responsabilità e adempiano alla campagna vaccinale. Durante la conferenza stampa del sindaco erano presenti anche i volontari ATAPC Protezione Civile con il coordinatore e presidente Gioacchino Iovino che in questo duro periodo di pandemia sono stati un lauto aiuto per i cittadini come anziani soli, ammalati o indigenti. Nicola Valeri

adsense – Responsive – Post Articolo