VISCIANO. Ritira contanti al Bancoposta e riceve una banconota da 50 euro falsa. La denuncia di un lettore

adsense – Responsive Pre Articolo

Riceviamo e pubblichiamo. “Nella mattinata di  Sabato 24 Agosto  il sottoscritto Agostino Ferrante prelevava allo sportello ATM di Poste Italiane sede di Visciano la somma di €200, lo sportello automatico erogava 4 (quattro) banconote da €50. Contate le 4 banconote e messe nel portafoglio,  fin qua tutto normale. Passata la giornata senza prendere soldi, in quanto ospite di familiari, e senza fare alcuna spesa. Tutta la giornata successiva di domenica sono stato a casa, in serata sono uscito andando in un bar per bere qualcosa con amici. Nel pagare l’esercente  mi ha fatto notare che la banconota era falsa. Potete immaginare come una persona si può sentire in quel momento. L’indomani mi reco in posta per far presente l’inconveniente, ma non vengo creduto, come se fosse stata una mia invenzione, rimanendo senza parole e con 50 euro in meno. Questa mia disavventura non vuole essere certamente un’accusa contro le Poste ma penso che per evitare tutto ciò occorrerebbe maggior controllo anche dagli operatori postali nella speranza che non succeda più”.

Agostino Ferrante (Visciano)

adsense – Responsive – Post Articolo