VISCIANO. Scoppia la polemica per l’assenza degli amministratori alla festa della donna

adsense – Responsive Pre Articolo

Visciano: festa della donna, amministratori assenti e scoppia la polemica. Un caso sollevato oltre che dal Consiglio comunale delle donne, che ha organizzato L’evento, ma anche da cittadini comuni. Il fascio di mimose inviate dal sindaco non affievolisce la protesta. Ciò che fa più rumore è l’assenza della presidente del Consiglio comunale che ha anche la delega alle pari opportunità. L’evento, al di là dell’assenza degli amministratori, comprese le opposizioni, si è tenuto nella chiesa di San Sebastiano con testimonianze e musica con canzoni eseguite da Kiara Politelli e Nunzio Casoria del Centro Artistico Nuova Arcadia, magistralmente diretti dal maestro Liborio D’Urzo, nonché direttore artistico della scuola di canto e dizione di Torre del Greco. Il concerto si chiude con Anna Maria D’Elia, che esegue l’Ave Maria di Schubert. Il consiglio comunale delle donne, presieduto da Antonella Rufino ha voluto esprimere la propria graditutine per la presenza di tanti cittadini e rappresentanti di associazioni che a differenza degli amministratori e politicanti dimostrano sensibilità e rispetto per la figura della donna.

adsense – Responsive – Post Articolo