VISCIANO. Seduta consiliare valida grazie alla presenza del consigliere di opposizione Soviero

adsense – Responsive Pre Articolo

L’ultima seduta consiliare  del 27 luglio, prima della pausa estiva, è valida grazie alla presenza in aula del consigliere di opposizione, una delle due, Tony SOVIERO che così garantisce il numero legale e rende valida l’assise che prevedeva la variazione e assestamento di bilancio. Erano infatti assenti alcuni membri della maggioranza. Sulla presenza del consigliere Soviero c’è la critica dell’altro esponente di opposizione, Avv. GIOVANNI CONTE, che sul proprio profilo facebook, parla di maggioranza, già allo sbando e che solo attraverso TONY SOVIERO rende valida la seduta consiliare. Quella di fine luglio era l’ultima seduta prima della pausa estiva è si sa che la maggior parte dei consiglieri già erano con la testa in vacanza. All’ordine del giorno le normali variazioni e assestamento di bilancio per far funzionare la macchina comunale. Ovviamente in caso di mancanza di numero legale, come già successo in passato e con altre amministrazione tutto sarebbe stato rimandato alla prossima seduta, probabilmente alla ripresa (cioè a settembre). Ma secondo le indiscrezioni, di cui l’avv. CONTE  parla nella nota, vi sarebbe una maggioranza già in fibrillazione e che qualche consigliere sarebbe in disaccordo con il sindaco GIANFRANCO MEO al quale si rimprovera di aver dichiarato in più occasioni che lui non avrebbe tempo per fare a pieno il sindaco è avrebbe chiesto ai suoi di dargli una mano. Ovviamente sono solo indiscrezioni e dalla maggioranza non si registra alcuna replica. Ma nello stesso tempo bisogna registrare che anche nei banchi dell’opposizione  vi sono gruppi tutt’altro che coesi. Nicola Valeri

 

adsense – Responsive – Post Articolo