VISCIANO. Si è tenuto il consiglio comunale.

adsense – Responsive Pre Articolo

VISCIANO. Si è tenuto il consiglio comunale.
Dott. Saverio SGAMBATO

Si è tenuta ieri sera nell’Aula consiliare ‘A.Casalino’ presso il Centro polifunzionale di via Libero Bivi,  presieduta dal Preside Prof. Bartolomeo Perna, il consiglio comunale. Presente l’intera maggioranza ad eccezione di Fabrizio Sirignano, assente  giustificato essendo in viaggio di nozze. Presenti i due consiglieri di opposizione del gruppo “Visciano Libera”, Avv. Conte Giovanni e Felice Rufino. Assente l’altro gruppo consiliare “Risveglio Civico” con Tony Soviero e Antonio Santoro che già da qualche seduta sembrano disertare i lavori consiliari,  non facendo pervenire alcuna notizia in merito ad iniziative circa le loro attività di amministratori seppur di opposizione.  Altro discorso riguarda “Visciano Libera” con Conte e Rufino, tra l’altro due consiglieri di lungo corso sia in amministrazioni di maggioranza che di opposizione. I due continuano a punzecchiare la maggioranza con iniziative che vanno dalle interrogazioni ad interpellanze e anche in questa seduta consiliare c’è stata un opposizione ferma e costruttiva con dibattito ferreo e deciso.
In questa seduta consiliare, su proposta della maggioranza sono stati votati alcuni provvedimenti con variazione al bilancio inerenti alla individuazione di area per parcheggio   come elencato nell’ordinanza. In particolare è stato deciso che i parcheggi istituiti sono a pagamento con parcometri, ma senza custodia, in Piazzale Aldo Moro, Piazzale San Giuseppe Moscati, via Iannicelli (circumvallazione) Corso del Carpine.
È stato deciso poi che con finanziamento straordinario di asfaltare via Sterza (strada  che conduce ai Camaldoli) fino alle rotonda di fronte Stazione Carabinieri e via Iannicelli. Tutti interventi straordinari.
Inoltre è stata votata all’unanimità il conferimento della cittadinanza onoraria all’ex sindaco, nonchè professore ordinario di Diabetologia e cardiologia, Saverio SGAMBATO, per più di 10 anni sindaco di Visciano in particolar modo nel periodo del terremoto 80/81 periodo difficile e delicato per il comune collinare. Numerose, quasi 200 le pubblicazioni scientifiche del medico, ora in pensione che ha svolto la sua attività scrupolosa di medico al Vecchio Policlinico di Napoli. Un encomio dovuto che l’amministrazione ha voluto concedere a un proprio concittadino molto stimato e sempre disponibile e pronto per i suoi pazienti ma soprattutto cittadini.

adsense – Responsive – Post Articolo