AVELLINO. Aree Periferiche: il webinar organizzato dagli Architetti

adsense – Responsive Pre Articolo

Si terrà domani 7 aprile alle ore 15:30, in modalità webinar, l’incontro organizzato dall’ordine degli Architetti della provincia di Avellino sul tema: “ Aree periferiche. Avellino: dicotomia di funzioni e valori”. Aprirà l’evento Erminio Petecca, presidente dell’ordine degli architetti irpini. Introdurrà Eleonora Dionisio, responsabile della commissione cultura. Interverranno Armando Montefusco, storico della città di Avellino, Mario Ferrara, docente di architettura dell’università di Napoli, esperto di fotografia, Ugo Tomasone, architetto, già assessore all’urbanistica di Avellino. Modererà Vincenzo De Maio, vicepresidente dell’ordine. L’idea parte da un workoshop di fotografia organizzato dalla commissione cultura e diretto dall’architetto-fotografo Mario Ferrara. E’ stato effettuato un report fotografico sul quartiere periferico “Madonnella” di Avellino e sullo scorrere delle immagini fotografiche si parlerà di storia della città, ma anche di come la fotografia si inserisce nel lavoro dell’architetto e di quanto sia importante svolgere interventi consapevoli sulla città senza trascurare ogni sua parte. “ È fondamentale ­– dichiara l’arch. Eleonora Dionisio­ – un’attenta riflessione sulla necessità di aggiornare il modello abitativo per rispondere alla continua trasformazione dei luoghi e, soprattutto, bisogna riflettere su un lavoro di rigenerazione urbana con interventi finalizzati al superamento dell’associazione tra periferia e degrado, configurando una base progettuale indirizzata ad uno sviluppo unitario della città”. “ E’ dunque indispensabile che la periferia sia aggredita contemporaneamente dall’alto e dal basso, cioè a dire con politiche e programmi che la riguardino direttamente e, allo stesso tempo, che facciano parte del processo generale di modernizzazione e di riorganizzazione fisica e funzionale dell’intera città: interventi e programmi strutturali che coinvolgano la periferia nel progetto e nella visione generale della città”, lo dichiara l’arch. Ugo Tomasone. “ Grande occasione per concludere un ciclo di seminari di grande interesse per la categoria, con la valorizzazione dei nostri iscritti che per un motivo o un altro sono stati particolarmente impegnati in prima persona sul campo professionale”. Dichiara il Presidente dell’Ordine Erminio Petecca.

adsense – Responsive – Post Articolo