BAIANO. Associazione Per Bacco: “I Padroni di Baiano al posto di Insorgere, dovrebbero cercare di governare questo paese”.

adsense – Responsive Pre Articolo

BAIANO. Associazione Per Bacco: I Padroni di Baiano al posto di Insorgere, dovrebbero cercare di governare questo paese.RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO. Tra una faida interna alla maggioranza e altro, i padroni di Montanaro cercano di trovare il tempo per divagare dai  problemi seri ed irrisolti del paese, dando al sindaco una falsa e ipocrita solidarietà per il mancato invito al convegno organizzato durante la “Festa dei Prodotti Tipici” giunta alla 17a  edizione.  L’associazione “Per Bacco” non invita alle proprie iniziative chi non ha rispetto per gli altri e per le altre associazioni considerate non allineate, è già successo l’estate scorsa con Vesuni in Festa (un film già visto)  e state sicuri che succederà anche in futuro se il Sindaco  non imparerà ad essere il Sindaco di tutti e non solo dei suoi amici: è questo il senso della risposta data il 9 settembre al blog “Montanaro Notizie” Veniamo alle motivazioni: 1) Abbiamo chiesto l’autorizzazione ad Agosto per la solita data del 28 e 29 Settembre ma dopo settimane, come al solito, non ci è stata risposta ma ci è stato detto in modo informale che  in quella data era stata autorizzata la “Sagra della Nocciola”. Noi con pazienza abbiamo cambiato data scegliendo il 12, 13 e 14 Ottobre, data subito autorizzata, salvo poi scoprire che era stata autorizzata nello stesso giorno anche un’altra manifestazione,  il 1 Raduno delle 500 d’epoca, dimostrando di non essere neanche in grado di mettere 2 manifestazioni differenti in giorni diversi e creandoci non pochi problemi nella organizzazione dell’evento.   2) L’associazione Per Bacco é stata tenuta fuori da qualsiasi contributo che il comune ha elargito in modo clientelare  a varie amici e parenti, vedi delibera di Giunta Comunale n° 61 dell’11 luglio dove in modo vergognoso viene elencata tra i beneficiari dello sperpero di denaro pubblico anche “Vesuni in Festa”  senza che l’associazione ne abbia mai usufruito. 3) Come al solito pensando di far un dispetto all’associazione Perbacco, l’amministrazione non fa attenzione alla Pulizia della piazza alla quale abbiamo dovuto provvedere di tasca nostra ed inoltre  i bagni pubblici della Villa Comunale con Montanaro sono diventati vere e proprie “Latrine”. Per questi inetti e incapaci è importante solo fare qualche passerella, i problemi seri possono aspettare.  L’associazione Per Bacco, nonostante le difficoltà continuerà a creare iniziative e opportunità per il nostro territorio e per i nostri cittadini. (Associazione “Per Bacco” – Stefano Lieto) 

adsense – Responsive – Post Articolo