BAIANO. IL COMUNE CHIAMA LE ASSOCIAZIONI RISPONDONO

adsense – Responsive Pre Articolo

BAIANO. IL COMUNE CHIAMA LE ASSOCIAZIONI RISPONDONORIPULIAMO ARCIANO  è il  logo dell’iniziativa promossa dall’amministrazione municipale di corso Garibaldi, per restituire il doveroso e dovuto decoro, ma anche e soprattutto la maggiore possibilità di fruizione culturale e sportivo-ricreativa del bosco ceduo, ricco di castagneti , che è tra i simboli naturalistici e paesaggistici, che meglio rappresentano i tratti  dell’identità e della storia cittadina, così come lo è per Mugnano del Cardinale, del cui patrimonio comunale è parte significativa.  Una positiva iniziativa sociale da potenziare e migliorare, intrapresa quattro anni fa  dall’amministrazione-Mascheri, con il fattivo impegno dell’assessore Emanuele Litto  e che prosegue con l’amministrazione-Montanaro Il sito del Casone  è già area di verde attrezzato, anche per l’equitazione. E’ in embrione quello che potrebbe o  dovrebbe essere Arciano , bene comune da tutelare e valorizzare in tutti i suoi profili socio-naturalistici e di biodiversità. Un patrimonio, che, però, da qualche anno subisce l’oltraggio dell’abbandono di rifiuti indifferenziati, se non speciali e  ingombranti o pericolosi. Una condizione, che non può essere più tollerata. E così dal palazzo municipale è partito l’appello alle associazioni d’impegno civico e di volontariato locali. Ad essere “parti integranti del progetto Ripuliamo Arciano”, a cui è dedicato l’intero mese di novembre. E la risposta affermativa c’è stata. Bisogna tradurla nei fatti.  Il programma  prevede una serie di giornate, in cui i gruppi partecipanti all’iniziativa, procederanno a….Ripulire il bosco. A tutti, l’amministrazione comunale consegnerà il kit d’intervento, composto da una maglietta, guanti e buste biodegradabili di raccolta dei rifiuti. ”L’obiettivo – ha dichiarato il sindaco Montanaro– è quello di garantire la sicurezza e la migliore agibilità dei percorsi e dei sentieri, ma anche di promuovere l’intervento dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Campania la ricognizione dello stato dei terreni del bosco, per verificarne l’integrità”.      Sarà un novembre …speciale , quello che bussa alla porta,  per il bene comune rappresentato da Arciano, affidato al senso civico della comunità baianese. (Gianni Amodeo)

adsense – Responsive – Post Articolo