BAIANO. Le precisazioni della Proloco circa il manifesto pubblico “Le mani sulla città”

adsense – Responsive Pre Articolo

In riferimento al manifesto pubblico dal titolo “Le mani sulla città”, dell’associazione BAIANO IN MOVIMENTO, La Pro Loco Baiano, essendo stata, seppur indirettamente, tirata in ballo precisa quanto segue: In riferimento all’ultima edizione del carnevale baianese, precisiamo che è stato organizzato esclusivamente dalla nostra associazione in collaborazione con altre del territorio, (i nomi sono presenti sia sui manifesti che nei vari articoli di ringraziamento) basandoci solo sulle nostre forze economiche. La partecipazione, inoltre, dell’agenzia di animazione “ANIMARTE” è avvenuta in modo del tutto gratuito e volontario. Per quanto riguarda il campus estivo, invece, c’è da dire che seppur programmato in collaborazione con l’amministrazione comunale, l’organizzazione è relegata esclusivamente alla Pro Loco che si fa carico della scelta degli animatori e della programmazione delle attività da svolgere. La scelta degli animatori avviene tenendo conto dell’esperienza maturata nel settore dell’animazione ed è a discrezione della Pro Loco Baiano. Questo per tutelare i bambini che vi partecipano e per cercare di offrire un servizio di qualità. Inoltre non è stata mai preclusa la partecipazione a chiunque avesse i titoli e fosse stato interessato a partecipare al progetto in qualità di animatore.

Il supponente manifesto, le cui affermazioni si nascondono dietro il termina “ci risulta” mette a nudo la scarsa conoscenza della vita sociale del nostro paese e di chi la alimenta, e minimizza, o meglio esclude, il lavoro di chi da anni si prodiga a far si che ci sia un minimo di socialità nel nostro paese. Vista la nostra disponibilità e collaborazione con tutte le associazioni e tutte le amministrazioni che da trent’anni a questa parte si sono succedute sarebbe opportuno rivolgersi a noi per qualsiasi chiarimento in merito a nostre manifestazioni, così da evitare in futuro di scrivere cose inesatte e che non fanno altro che screditare chi le scrive.

Il presidente della pro Loco Baiano 

Felice D’Anna

adsense – Responsive – Post Articolo