Montanaro si rivolge al prefetto per la questione dei forestali

adsense – Responsive Pre Articolo

 La vicenda degli operai forestali a tempo determinato si fa sempre più incandescente in considerazione del livello di guardia che le amministrazioni locali stanno innalzando. E’ di questa mattina la notizia che il Sindaco di Baiano (AV), Enrico Montanoro, ha provveduto a comunicare al Prefetto di Avellino che la prossima settimana lo stato di agitazione dei forestali riguardera’  lo   spazio adiacente il casello autostradale allo svincolo di Baiano. Il tutto in funzione di una preoccupazione crescente che portera’ a degli scontri in considerazione dello stato d’animo e della rabbia che sara’ espressa dagli operai che non si troveranno da soli, ma accanto alcuni sindaci e amministratori pronti a difendere i diritti dei lavoratori. Questa volta a scendere in campo il Sindaco di Mugnano del Cardinale (AV),Dott. Nicola Bianco che dichiara tutta la preoccupazione per il fermento intorno a questa vicenda che vede gli operai  idraulici forestali a tempo determinato, intransigenti e decisi a dare battaglia, costi quel che costi, visto che oramai si e’ sull’orlo del burrone e non si puo’ piu’ tornare indietro. Solidarieta’ viene espressa anche dall’assessore Giiuseppe Vasta e dall’ Architetto Aniello Napolitano, decisi a contribuire ad una soluzione per una causa giusta e nobile. Soddisfatto l’ex Sindaco di Sperone (AV) il prof. Salvatore Alaia per la sinergia che si e’ venuta a creare tra operai e istituzioni locali  per una problematica di cosi grande rilevanza sociale.

adsense – Responsive – Post Articolo