Nella rissa di via De Concilli coinvolti 4 giovani del baianese. Per loro il reato di rissa aggravata.

adsense – Responsive Pre Articolo

Per la rissa dell’altro notte in via de Concilii ad Avellino sono dieci le persone coinvolte e già identificate dalla polizia di Avellino. Sei, invece quelle denunciate per rissa aggravata. La dinamica della rissa  a ricostruirla ci sono gli agenti della squadra Volante guidati dal vice questore Elio Iannuzzi che hanno sentito il racconto dei ragazzi coinvolti. I motivi dell’aggressione sarebbero legati a degli sfottò cominciati davanti ad un bar di via Colombo. Da una parte vi erano quattro giovani del baianese di età compresa tra i 21 e i 23 anni, dall’altra tre ragazzi di Avellino tra i 21 e i 27 anni (ma sembrerebbero in tutto sei). I due gruppi s’erano incontrati davanti al locale e di qui sono nati i primi alterchi. Una frase di troppo, una parola fuori posto ed è scattata la lite. Inizialmente sembrava tutto finito, poi i due gruppi sono saliti nelle rispettive auto e hanno cominciato ad inseguirsi. Le auto si sono fermate in via De Conciliis e qui le bande si sono affrontate. Sono partiti schiaffi, pugni e calci. Qualcuno ha visto anche uscire un bastone (ma su questo particolare stanno ancora indagando gli agenti della Volante). I gruppi si sono affrontati con tutta la violenza possibile. Alcuni testimoni hanno detto che l’aggressione è avvenuta anche sull’auto. Qualcuno ha visto un giovane scaraventato sulla vettura dei quattro del baianese che è stata seriamente danneggiata. I tre di Avellino (uno già noto alle forze dell’ordine) dopo aver aggredito i quattro di Baiano si sono dileguati. In via De Conciliis all’una e mezza di notte sono rimasti solo i quattro feriti dai colpi dei bulli avellinesi. Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 dell’ospedale Moscati. Quando sono arrivati gli operatori del pronto soccorso i quattro hanno raccontato di essere stati picchiati da una banda spietata. Ieri sono stati già individuati i dieci giovani che hanno preso parte alla rissa. Gli investigatori hanno ascoltato le versioni dei ragazzi per poi confrontandole. Al momento sono scattate solo sei denunce. Tutte per rissa aggravata.

adsense – Responsive – Post Articolo