“Regina riccia”, il nome assegnato da Elia Mascolo per il foto-contest “Sta Pizza m’è figlia a me”

adsense – Responsive Pre Articolo

“Regina riccia”: è il nome assegnato da Elia Mascolo alla sua creazione per il foto-contest “Sta Pizza m’è figlia a me” lanciato da Pizzeria Madremia. Dodici ingredienti, potendone selezionare sei, messi a disposizione da Giovanni Arvonio – chef e patron della pizzeria sirignanese, più uno “di fantasia”, rigorosamente di stagione.
Vera e unica regola, però, creare divertendosi!

Elia, come tanti, ha raccolto la sfida ideando un mix promettente di salsiccia di maialino nero casertano, scarola riccia e provolone del Monaco che ha incontrato il favore unanime della piazza virtuale.

Al vincitore, trentenne di Sperone appassionato di cucina, la possibilità di riprodurre la sua “Regina riccia” al fianco dello chef (circostanze permettendo) e l’inserimento della pizza come “Special Edition” nel menù inverno da asporto, oltre ad uno sconto del 20% da utilizzare in pizzeria come vorrà.

L’incontro-scontro a suon di impasti ha scatenato la partecipazione di numerosi talenti amatoriali, giovanissimi e non, creando uno spazio di piacevole spensieratezza e di sana competizione nel clima non certo rilassato dei giorni che viviamo.

La “Regina riccia” è già disponibile da asporto, con l’aggiunta del tocco di Chef Arvonio.
Buon assaggio!

Regina riccia, il nome assegnato da Elia Mascolo per il foto contest Sta Pizza mè figlia a me Regina riccia, il nome assegnato da Elia Mascolo per il foto contest Sta Pizza mè figlia a me

adsense – Responsive – Post Articolo