Anziano finisce in un burrone, salvato dai Vigili del Fuoco, poi tocca ad una mucca

adsense – Responsive Pre Articolo

Nella mattinata si è dovuto intervenire a Lapio, in via San Nicola, dove un uomo anziano,  è finito in un burrone profondo circa dieci metri. Il malcapitato è stato raggiunto, ed in collaborazione con il personale del 118 intervenuto, è stato tratto in salvo. Lo stesso veniva trasportato presso l’ospedale Moscati di Avellino per le cure del caso. Subito dopo le ore 14’00, due squadre della centrale di via Zigarelli, si sono portate a Montoro, in via Camminata, per un incendio che riguardava il tetto in legno di una villetta del posto. Le operazioni di spegnimento, con non poche difficoltà, si sono protratte per più di tre ore. Lo stabile è stato dichiarato inagibile. Per la famiglia occupante l’abitazione, oltre tanto spavento, nessuna conseguenza.

Anziano finisce in un burrone, salvato dai Vigili del Fuoco, poi tocca ad una muccaSpettacolare intervento quello effettuato nel tardo pomeriggio a Roccabascerana, alla contrada Tuoro Cassano, dove una mucca finiva in un precipizio e non  riusciva ad uscirne. Il primo intervento è stato effettuato dalla squadra del distaccamento di Bonea (Benevento), a cui ha dato il cambio una squadra di Avellino. Sul posto è intervenuto anche il servizio veterinario dell’A.S.L. di Avellino. Per il recupero dell’animale si è reso necessario l’intervento dell’elicottero del Nucleo Vigili del Fuoco di Pontecagnano, il quale con il personale S.A.F. (speleo-alpino-fluviale) ha recuperato e riportato in salvo il bovino,  riconsegnandolo al proprietario.

adsense – Responsive – Post Articolo