AVELLINO. La Procura indaga sull’incendio alla Novolegno.

adsense – Responsive Pre Articolo

La Procura della Repubblica di Avellino ha aperto ufficialmente un’inchiesta dopo l’incendio avvenuto nel pomeriggio di mercoledì alla Novolegno. Sarebbe stato sequestrato il filtro a manica che preso fuoco all’interno della linea di produzione Nl3 della fabbrica, all’altezza di una pressa. Il rispristino potrebbe costringere l’azienda a mettere in cassa integrazione o in solidadiertà una parte delle 60 unità lavorative impegnate direttamente e 40 dell’indotto.

adsense – Responsive – Post Articolo