AVELLINO. Ragazza 27enne muore per una inezione.

adsense – Responsive Pre Articolo

Una ragazza di 27 anni ha perso la vita nella giornata di ieri presso l’ospedale Moscati di Avellino. La giovane, residente a Roma, era venuta in città per trascorrere le vacanze di Natale insieme alla famiglia. Soffriva a quanto sembra di una banale  lombosciatalgia ed assumeva regolarmente dei farmaci per alleviare il dolore. Il malore è stato accusato proprio dopo aver ingerito uno di questi medicinali. A quanto sembra la ragazza sarebbe mote pe una embolia a seguito di una infiltrazione. I genitori, alla comparsa dei primi malori, hanno  allertato immediatamente il 118, ma a nulla è valso il trasferimento al pronto soccorso prima e al reparto di rianimazione dell’azienda ospedaliera poi. Per la ragazza non c’è stato nulla da fare.

Una tragica fatalità a cui parenti e amici non si sanno dare una spiegazione. Non ci saranno inchieste da parte della magistratura né denunce da parte della famiglia. I funerali si svolgeranno questo pomeriggio alle 15.

adsense – Responsive – Post Articolo