AVELLINO. Tredicenne marina la scuola e beve una bottiglia di Vodka. In coma

adsense – Responsive Pre Articolo

E’ fuori pericolo il 13 enne trovato riverso a terra privo di sensi dopo aver bevuto un’intera bottiglia di vodka. I fatti sono accaduti ad Avellino nelle vicinanze del campetto Santa Rita, a pochi metri dalla centralissima Piazza Kennedy. Il minorenne, originario di Montoro, sarebbe rimasto incosciente per più di un’ora. I sanitari del 118 lo hanno poi trasportato d’urgenza all’ospedale Moscati per le cure del caso. Il 13enne, approfittando dell’uscita anticipata da scuola, per via di un’assemblea sindacale, ha trascorso un po’ di tempo all’aperto con i suoi amici, pensando bene di provare a bere della vodka. In seguito, si è messo in viaggio per recarsi ad Avellino, dove lo attendeva presumibilmente un familiare. Una volta sceso dal pullman ha avvertito i primi malori causati dalla troppa vodka bevuta e ha perso i sensi per il l’elevato tasso alcolemico.

adsense – Responsive – Post Articolo