CICCIANO. Raid incendiari contro due consiglieri di opposizione.

adsense – Responsive Pre Articolo

CICCIANO. Raid incendiari contro due consiglieri di opposizione.Grave atto intimidatorio quello messo in segno la scorsa notte da ignoti che intorno alle 3,00 hanno compiuto due azioni incendiarie contro le abitazioni di Aniello e Giovanni Capolongo, ex assessori del Comune di Cicciano e oggi consiglieri di opposizione tra le file del gruppo Uniti per Cicciano. Una bottiglia con del liquido infiammabile è stata lanciata all’interno della casa di via Libertà del consigliere comunale Aniello Capolongo.  Le fiamme hanno investito le due auto parcheggiate, una Panda e una Fiat Cinquecento. Stessa ora, stessa dinamica anche a casa di un altro consigliere comunale: Giovanni Capolongo. Solidarietà ai due consiglieri di opposizione sono state espresso dal primo cittadino Arvonio. Si fatti indagano i carabinieri della locale stazione.

adsense – Responsive – Post Articolo