Controlli dei carabinieri, 3 persone allontanate con foglio di via obbligatorio.

adsense – Responsive Pre Articolo

Prosegue l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

Durante dei specifici servizi di perlustrazioni tesi a prevenire reati di natura predatoria, l’attenzione dei militari della Stazione di Montecalvo Irpino veniva attratta da un uomo 34enne che si aggirava a piedi nei pressi di alcune abitazioni isolate del paese.

I militari dell’Arma, procedendo tempestivamente a fermare il soggetto sospetto ed a identificarlo, verificavano che era originario dell’est-europa, domiciliato a Napoli, e con a carico svariati precedenti di polizia. Ancor più sospetta è apparsa la sua presenza in quel posto perché dopo svariati tentativi di giustificazione, che non hanno convinto i militari, ha ammesso di non aver alcun motivo per trovarsi li, motivo per cui veniva allontanato con foglio di via obbligatorio.

Durante gli stessi servizi, i militari della stazione di Trevico, a seguito di mirati controlli, sorprendevano due soggetti di 32 e 31 anni, originari del nord-africa e residenti nel foggiano, aggirarsi senza giustificare la loro presenza nel centro di Scampitella, dichiarando di essere venditori ambulanti, salvo poi negare tutto una volta che i militari hanno chiesto loro di mostrare la mercanzia e la documentazione di autorizzazione alla vendita ambulante.

Anche questi ultimi venivano pertanto allontanati con foglio di via obbligatorio.

adsense – Responsive – Post Articolo