CRONACA. Sequestrato pane cotto con legna nociva.

adsense – Responsive Pre Articolo

CRONACA. Sequestrato  pane cotto con legna nociva.Forni per sfornare il pane utilizzando legna con vernice e chiodi che tutti i giorni arricchisce le nostre tavole. E’ il risultato  di un’operazione eseguita dai carabinieri, che dalle prime ore di questa mattina ha effettuato i controlli nei forni a Napoli e provincia. Uno dei beni primari, cibo essenziale e di prima necessità, prodotto con legna nociva. Per contrastare il fenomeno della panificazione abusiva, i militari dell’Arma sono partiti dalle verifiche ai forni, per continuare con la rete di distribuzione e deposito del pane, fino ad arrivare alla vendita al dettaglio nei supermercati e per le vie cittadine, ovvero tutta la filiera del prodotto. 17 i forni sequestrati  poiché totalmente abusivi o in condizioni igienico sanitarie pessime. Altri forni erano ubicati in scantinati ed altri ancora in aperta campagna vicino ad animali. Il pane sottoposto a sequestro che sarà consegnato allo zoo e ai canili municipali del territorio. 50 le persone deferite in stato di libertà per inosservanza alla disciplina inerente l’igiene per la produzione e la vendita di sostanze alimentari.

adsense – Responsive – Post Articolo