Due cadaveri trovati carbonizzati in auto. Esecuzione

adsense – Responsive Pre Articolo

NAPOLI, 17 FEB – Due cadaveri carbonizzati sono stati trovati a bordo di un’auto a Caivano (Napoli), in via Palmieri, in località Casolla. I cadaveri sono in via di identificazione da parte dei carabinieri di Castello di Cisterna (Napoli). I due corpi sono stati trovati all’interno di una Fiat Punto, risultata rubata. Accanto all’auto in fiamme tre bossoli di arma da fuoco.

   A dare l’allarme è stata una guardia giurata in servizio notturno di sorveglianza in una azienda che ha sede nella zona. L’uomo ha visto le fiamme ed ha chiamato carabinieri e vigili del fuoco. Questi ultimi hanno spento il rogo, permettendo ai militari di dare il via alle indagini.    L’auto con i cadaveri carbonizzati è stata scoperta in un’area di campagna, alla periferia di Caivano, popoloso comune dell’hinterland napoletano ai confini con la provincia di Caserta.

adsense – Responsive – Post Articolo