Evadono dal carcere di Rebibbia annodando lenzuola

adsense – Responsive Pre Articolo

Due persone sono ricercate dopo essere evase dal carcere di Rebibbia a Roma, ieri sera. La notizia dell’evasione è riportata oggi in prima pagina sul Messaggero. I due detenuti, Giampiero Cattini di 41 anni e Sergio Di Palo di 35, si sono calati da un muro di cinta del carcere con delle lenzuola annodate.

Dovevano scontare la pena in carcere fino al 2018, i due detenuti evasi dal carcere di Rebibbia a Roma. Di Palo aveva commesso reati di rapina, furto e droga ed era evaso dagli arresti domiciliari 15 anni fa. Cattini era in carcere per reati di rapina e furto. I due sarebbero riusciti a scappare ieri sera dopo aver segato le sbarre.

adsense – Responsive – Post Articolo