Grave incidente, muore un 15enne vicino Nola

adsense – Responsive Pre Articolo

Grave incidente, muore un 15enne vicino NolaUn quindicenne di San Vitaliano è morto a seguito di un incidente con lo scooter, guidato da un amico di 19 anni che ha perso il controllo del mezzo finendo rovinosamente contro un palo dell’illuminazione e poi sul marciapiedi. il ragazzo, Giuseppe Miceli, si trovava con Carmine Tufano, 19enne, a bordo dello scooter di quest’ultimo, quando, per cause ancora da accertare, il motociclista ha perso il controllo. Tufano è in ospedale in gravi condizioni ma non rischia la vita.  Giuseppe Miceli moriva all’istante, avendo battuto violentemente il capo, mentre il suo amico soccorso è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale di Nola dove è tuttora ricoverato. I militari per ricostruire la Grave incidente, muore un 15enne vicino Noladinamica dell’impatto hanno ascoltato alcune delle persone che si trovavano in zona a quell’ora e verificato le immagini di videosorveglianza dei negozi della zona. Il corpo del 15enne è stato trasferito all’istituto di medicina legale del II Policlinico di Napoli per l’esame autoptico disposto dall’autorità giudiziaria ed il motociclo è stato sequestrato. Giuseppe era un ragazzo socievole ben voluto da tutti, aveva fatto sport in città in passato, il basket, e da qualche giorno era più felice che mai, si era innamorato e l’aveva comunicato a tutti attraverso il suo profilo Facebook. Ed è lì ora, su quel diario virtuale dove scorrono le foto della sua vita di adolescente, che gli amici gli stanno lasciando un messaggio di addio.

adsense – Responsive – Post Articolo