I Carabinieri denunciano tre persone per detenzione di sostanze stupefacenti

adsense – Responsive Pre Articolo

Prosegue l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, costantemente impiegati in servizi di controllo del territorio volti a garantire sicurezza e rispetto della legalità. Incessante è l’opera della Benemerita soprattutto al contrasto delle attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti.

Nell’ambito di tali controlli:

  • in Montefalcione, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino due persone, rispettivamente di anni 45 e 22, per detenzione illecita di sostanza stupefacente. Si accertava che il 45enne, originario di Avellino aveva ceduto del metadone a ragazzo di Montefalcione mentre il 22enne, del luogo, veniva trovato in possesso di marijuana unitamente a strumenti per la preparazione di dosi. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro;
  • in Fontanarosa, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Mirabella Eclano, unitamente a quelli della locale Stazione, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria un 27enne del posto ritenuto responsabile di detenzione illecita di sostanza stupefacente: lo stesso, a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di numerosi flaconi di metadone che successivamente sono stati sottoposti a sequestro;
  • i militari del locale Comando Stazione, a seguito di controlli mediante perquisizioni personali e veicolari, hanno segnalato alla Prefettura di Avellino tre ragazzi del posto, rispettivamente di anni 19, 21 e 26, ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90. Nel corso dell’attività venivano rinvenute alcune dosi di marijuana che venivano sottoposte a sequestro amministrativo.

adsense – Responsive – Post Articolo