MARIGLIANO. Furto di guard rail, è proprio tempo di crisi

adsense – Responsive Pre Articolo

Furti a raffica di guard rail. Accade sulle strade provinciali di Marigliano, nei pressi dei ponti in località Boscofangone e  Ponte dei Cani,  dove sono sparite decine e decine di metri di recinzione in ferro, che servono per garantire la sicurezza agli automobilisti e ai motociclisti.  Di sera bande specializzate nei furti di ferro prendono d’assalto le strade facendo incetta di barriere protettive. A denunciarlo sono i contadini che lamentano problemi di sicurezza. “Siamo soli e abbandonati qui. Vittime anche di furti di attrezzi agricoli. Adesso, però, basta. Possibile che spariscono anche i guard rail”.  “Il tutto in un territorio già preso d’assalto dalle ecomafie che quotidianamente sversano i propri carichi inquinanti tra l’indifferenza generale”.Accuse pesanti quelle dei contadini, che mettono in evidenza come siano spariti anche i binari dismessi delle ferrovie e l’occupazione abusiva del casotto delle ex ferrovie. Un casotto che potrebbe essere destinato a presidio ambientale. Nessuno però vede in città. Occhi chiusi.   Intanto l’illegalità prolifera.

adsense – Responsive – Post Articolo